NEWS

Laboratorio Catalogazione dei Beni Dea tra le attività dei Campi Estivi


Nell'ambito delle attività dei Campi Estivi, oltre al progetto per la rigenerazione del Quartiere Casale, le visite e le escursioni, nel programma 2015 viene inserito il Laboratorio per la Catalogazione dei Beni Demoetnoantropologici.
Le attività laboratoriali intendono fornire elementi e materiali di studio per la conoscenza di alcuni aspetti specifici del patrimonio culturale tradizionale di Siculiana. Le attività del laboratorio verranno divise in quattro aree tematiche o moduli. Ogni settimana verranno affrontati argomenti specifici e diversi:
- il ciclo del grano
- il lavoro domestico
- i mestieri della tradizione
- la ferita di Garibaldi
Il Laboratorio prevede un inquadramento teorico generale delle catalogazioni dei beni demoetnoantropologici nell’ambito delle leggi Regionali siciliane anche alla luce delle diverse prospettive metodologiche emerse negli anni relativamente al recupero degli etnoreperti e alla loro musealizzazione. Le fasi immediatamente successive si incentreranno pertanto sulle attività di catalogazione degli etnoreperti facente parte della collezione del Museo #MeTe. I beni catalogati verranno utilizzati successivamente per nuove soluzioni espositive, incrementando di fatto i beni esposti nel Museo.
Il laboratorio fornisce elementi basilari per l'approccio alla catalogazione dei beni dea, un'esperienza utilie, formativa e funzionale al museo stesso. Non sono richiesti requisiti particolari per partecipare al laboratorio.

Share this:

Versione Italiana

 
Copyright © 2018 Sviluppo Cultura. Web Master Stefano Siracusa - Designed by OddThemes