.

Campi estivi Siculiana 2012 Relazione finale del presidente dell’ALT ( Associazione Leisure and Tourisme)

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Relazione conclusiva 2012
Campi Estivi Siculiana 2012, organizzati per il secondo anno consecutivo dall’ALT ( Associazione Leisure and Tourisme ) e dal Comune di Siculiana, Ass.to alla Cultura e al Turismo, hanno dato la possibilità a numerosi ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia di trascorrere delle vacanze di volontariato alternative e propositive per il territorio locale. Il progetto nato in funzione del museo della Memoria e del Territorio, il quale verrà realizzato nel breve periodo, secondo quanto affermato dall’Amministrazione Comunale, consiste in vacanze di volontariato sostenibili, volte alla conoscenza e alla rappresentazione del patrimonio culturale e naturale locale.
Ø In quest’ottica obiettivo primario è stato lo studio, la ricerca, la rappresentazione e la progettazione di itinerari museali dislocati lungo il territorio siculianese.
Ø Seguendo questa concezione teorica, il Territorio viene inteso come un immenso museo a “cielo aperto”.

Il Museo della Memoria e del Territorioavrà l’obbiettivo di contenere in sé i nuclei tematici di riferimento da dove partiranno tutti gli itinerari predisposti lungo il territorio locale. Durante i Campi Estivi i volontari approfondiranno, rappresenteranno e progetteranno i seguenti itinerari museali:

Ø Itinerario archeologico, Erbesso e i silo-granai
Ø Itinerario della Seconda Guerra Mondiale
Ø Itinerario della tradizione degli Sposalizi Benedetti dalla Pruvvidenza
In particolare la creazione di tali itinerari tematici ricalcherà la nuova concezione di “Museo a Cielo Aperto”. Il Museo a Cielo Aperto, in Italia viene comunemente denominato Ecomuseo.

Per il raggiungimento di tali obiettivi, durante i campi estivi sono state svolte attività di laboratorio rientranti nell’ambito:
Ø Della Ricerca Etnografica
Ø Delle Arti Visive
Ø Della progettazione

Attraverso le attività di laboratorio, i volontari e lo staff dell’associazione ALT hanno realizzato la terza edizione di ARTE e MARE  dal titolo “ Il Museo in mostra: Itinerari Museali” ovvero una mostra aperta al pubblico rappresentante l’idea del Museo della Memoria e del Territorio. L’evento è stato realizzato in data 25 agosto 2012, riscuotendo una notevole affluenza di pubblico e un buon livello di gradimento.

Laboratorio per la ricerca etnografica
Con questo laboratorio, si è voluto produrre un’adeguata documentazione relativa al patrimonio storico- artistico e demoetnoantropologico locale. Nello specifico si è condotta una campagna di indagini etnografiche, dove i partecipanti ai campi si sono cimentati in interviste di natura antropologica, producendo una documentazione etnografica e video-fotografica.

. Nello specifico sono stati delineati i profili tematici seguenti:
- Herbesso, i Silo-Granai di monte S. Giuliano
- La seconda Guerra Mondiale in provincia di Agrigento, la storia e il patrimonio locale
- Biografia del Medico Garibaldino Giuseppe Basile di Siculiana
- L’antica Tonnara di Siculiana Marina
- Il Marsala e l’antica azienda vinicola “Luigi Basile e figli”
- Panara e Carteddi: la tecnica tradizionale
- La tradizione degli Sposalizi Benedetti dalla Provvidenza
Materiale fornito ai volontari dei campi: registratori audio, dispense e computer.

Laboratorio di Progettazione di Itinerari Museali:
Obbiettivo del Laboratorio è stato quello di fornire le linee guida ai partecipanti ai campi, relative alla realizzazione di alcune istallazioni cartografiche comprendenti i seguenti itinerari museali nel territorio:
Ø Itinerario archeologico Herbesso e i silo granai
Ø Itinerario della Seconda Guerra Mondiale, ( Siculiana, Porto Empedocle, Agrigento )
Ø Itinerario paesaggistico: “ i Pagliara” ( riserva naturale Torre Salsa )
Ø Itinerario della tradizione degli Sposalizi benedetti dalla Provvidenza

Rilievamenti cartografici sono stati infine effettuati lungo monte San Giuliano, con l’intento di individuare con precisione il numero e l’esatta individuazione degli antichissimi silo-granai ancora presenti.

Laboratorio di Arti Visive.  (ARTE e MARE: il Museo in mostra, Itinerari museali)
Il lab. di “Arti Visive”ha avuto l’obbiettivo di realizzare i contenuti artistici della mostra “ ARTE e MARE: il Museo in mostra, Itinerari Museali”. La terza edizione i ARTE e MARE, è stata dunque funzionale all’intero progetto museale. I volontari dei Campi Estivi, hanno prodotto opere d’arte,manufatti, raccolte fotografiche e video, legati alle tematiche museali, affrontate durante il laboratorio di ricerca etnografica. Durante il laboratorio sono state utilizzate come forme di rappresentazioni artistiche:
- La fotografia
- olio su tela
- Lavorazione dell’argilla

L’obiettivo del Laboratorio: è stato quello di produrre alcune opere artistiche da esporre durante la terza edizione di ARTE e MARE. Le opere più interessanti verranno selezionate ed inserite successivamente nel Museo della Memoria e del Territorio. Le produzioni fotografiche verranno sia integrate alle ricerche etnografiche e al progetto degli itinerari museali, sia utilizzate per future istallazioni da predisporre lungo gli itinerari tematici del territorio. Durante il laboratorio, l’associazione ha realizzato delle estemporanee di pittura e di lavorazione dell’argilla lungo le vie del paese, creando di fatto diversi piccoli eventi per tutto il mese di Agosto.

Attività di ricognizione Archeologica:
Nell'ambito dei laboratori che si sono svolti durante i Campi Estivi, ricordiamo le attività di ricognizione archeologica sul monte S. Giulianao: grazie al protocollo d'intesa firmato tra il Comune di Siculiana, Ass.to alla Cultura e al turismo e la Soprintendenza dei Beni Culturali di Agrigento. Nello specifico si è prodotta una mappatura archeologica del sito di Monte San Giulianao e della Foce del fiume Canne. Si produrrà, in seguito, un'ipotesi progettuale che mira alla valorizzazione dei silo granai ivi presenti.
Per saperne di più: http://altsiculiana.blogspot.it/2012/06/le-ricognizioni-archeologiche-tra-le.html 
Escursioni: 
Durante i Campi Estivi 2012 sono state inserite in programma le seguenti escursioni:
- Escursione alla Riserva Naturale Torre Salsa di Siculiana
- Escursione speleologica presso il sito neolitico di monte Comune di Santa Elisabetta e l’escursione archeologica presso monte Guastanella

Visite e tour
Durante i Campi Estivi 2012 sono state inserite in programma le seguenti visite/tour:
- Castello Chiaramonte Siculiana XIV° sec
- Santuario SS. Crocifisso Siculiana
- Centro Storico di Siculiana
- Villa Romana di Realmonte
- Itinerario seconda guerra mondiale: case matte di Siculiana Marina, Porto Empedocle ( Torre di Carlo V e casa matta, Villa Crescente e via alloro), Agrigento bunker ente parco Valle dei templi)

Altre visite concordate con i volontari dei Campi Estivi:
- Valle dei Templi di Agrigento
- Giardino della Kolymbetra
- Casa natale di Luigi Pirandello

Accompagnamento presso le spiagge:
Durante i campi, i soci/volontari dell’associazione hanno avuto la possibilità di trascorrere del tempo libero presso:
- La Spiaggia Siculiana Marina
- La Spiaggia di Torre Salsa
- La Scala dei Turchi
- La Spiaggetta

Ristoro autorganizzato
I volontari dei campi Estivi, nonché soci dell’associazione, oltre a organizzare i suddetti laboratori e a partecipare alle sopraindicate escursioni/visite, hanno svolto attività di autorganizzazione del ristoro. L’associazione a tal proposito ha solo comprato gli alimenti e le bevande, mettendole a disposizione affinché venisse autogestito il ristoro ( pranzi e cene ) dai partecipanti medesimi.

Convenzioni con ristoratori ed esercizi commerciali locali
Dal 25 luglio al 30 agosto i campisti hanno inoltre potuto usufruire di speciali convenzioni con ristoratori locali come bar, ristoranti, pizzerie ecc ecc. I campisti hanno potuto così avvalersi di speciali riduzioni sul costo delle colazioni, sulle cene e sugli aperitivi. Le attività che hanno aderito alle convenzioni per i campi estivi sono state:
- Bar Tabbare
- Caffetteria Charme
- Caffetteria del Corso
- Ristorante Scacciapensieri
- Pizzeria Casa del Popolo
Al termine dei campi estivi, l’associazione ha ricevuto, da parte di molte altre attività commerciali, numerose proposte di convenzione per l’anno 2013.

Organizzazione Interna
I volontari dei campi estivi, poiché soci dell’associazione ALT, hanno potuto usufruire degli spazi della sede secondaria ( operativa ) sita in via Berlinguer a Siculiana. L’utilizzo della sede secondaria è stata necessaria per l’organizzazione delle attività di ristoro e di laboratorio. I campisti hanno avuto la possibilità di alloggiare presso l’Istituto Comprensivo L. Capuana di Siculiana, plesso don Bosco, gentilmente concesso dal Consiglio d’Istituto. In quest’ultima struttura le aule scolastiche sono state adibite ad alloggi contenenti letti, armadi da campeggio, specchi e il necessario per il soggiorno a Siculiana. Nella rifunzionalizzazione delle aule scolastiche in alloggi, l’associazione si è fatta carico della manutenzione ordinaria del plesso don Bosco acquistando e montando le tavolocce per i wc, sistemando lo scarico di una toilette e sistemando i galleggianti delle vasche d’acqua situate nel tetto. Al termine dei campi l’associazione ha consegnato il plesso don Bosco in condizioni migliori di come lo aveva trovato: pulito, con alcuni interventi di manutenzione e lasciando in dotazione all’istituto anche alcune tavolocce per wc nuove e ancora impacchettate.

L’accompagnamento dei campisti alle escursioni e alle visite guidate di cui sopra è avvenuto a completo carico dello staff organizzativo dell’associazione. I soci Stefano Siracusa, Carmelo Doria, Alessandro Catania, Antonino Dinolfo e Salvatore Piscopo hanno infatti utilizzato i propri mezzi di trasporto per accompagnare i campisti nei luoghi riservati alle escursioni e alle visite guidate. Il Comune di Siculiana aveva concesso l’utilizzo di un furgone a nove posti passeggeri all’associazione, tuttavia il suddetto veicolo si è reso inutilizzabile a causa di un malfunzionamento meccanico; pertanto l’associazione ha fatto ricorso ai medesimi soci, utilizzando mezzi di locomozione propri: macchine, motorini ecc ecc. . Altri soci hanno dato, in maniera volontaria, il proprio sostegno per ciò che concerne le attività di laboratorio e di pulizia del plesso don Bosco e della sede secondaria: Francesca Pacenzia, Chiara Isernia, Valeria Drago, Federico Doria, Carmelo Drago, Rosaria Costa e molti altri ancora.

Numerose le collaborazioni a titolo gratuito e/o a pagamento da parte di enti, associazioni e professionisti. Al progetto dei campi estivi 2012 hanno collaborato sotto diverse forme di partecipazione e accordi:
-       L’associazione culturale Top Stage: che si è resa ( e si renderà ) disponibile in attività di pubblicizzazione e promozione del territorio locale e in generale del progetto dei campi estivi
-       L’associazione SIcilStoria:  Associazione culturale di Porto Empedocle specializzata in ricostruzioni storiche relative a tematiche sulla seconda guerra mondiale. L’associazione SicilStoria e il suo presidente dott. Calogero Conigliaro hanno coadiuvato l’associazione ALT nella rappresentazione cartografica dell’itinerario sulla seconda guerra mondiale e all’accompagnamento dei campisti presso i luoghi del conflitto, da Siculiana ad Agrigento.
-       L’associazione Siculiana On Line: la quale ha partecipato nella fase di promozione e pubblicizzazione On Line dei campi estivi Siculiana 2012
-       Il WWF Torre Salsa di Siculiana: che ha condotto le escursioni guidate dei campisti presso la Riserva Naturale Torre Salsa
-       Il Gruppo Speleo Santa Elisabetta ( G.S.S.E. ): associazione di Santa Elisabetta che ha organizzato le escursioni speleologiche e archeologiche durante i campi estivi Siculiana 2012.  In particolare il G.S.S.E. ha predisposto le visite speleologiche presso monte Comune e le visite archeologiche presso monte Guastanella. Inoltre l’associazione si è fatta carico di organizzare il ristoro dei volontari grazie all’ausilio del chiosco “Addimura” di Santa Elisabetta.
-       La Soprintendenza dei Beni Culturali di Agrigento:  la quale ha siglato un protocollo d’intesa in data 24 aprile 2012 con il Comune di Siculiana con l’intento di avviare una serie di iniziative volte alla fruizione e alla valorizzazione dei Silo-granai di monte San Giuliano, organizzando fino ad ora due tavoli tecnici assieme all’associazione ALT, all’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Siculiana e a numerosi esperti e professionisti locali.

Hanno infine partecipato al progetto dei campi estivi Siculiana 2012:
-       Alphonse Doria: studioso locale e già presidente della locale pro loco, il quale ha condotto in maniera gratuita, dal 25 luglio al 30 agosto, numerose visite guidate ai Silo-granai di monte San Giuliano, alla necropoli tardo romana antica di Siculiana Marina e al Santuario del SS. Crocifisso di Siculiana.
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana
-       Pasquale Nocerino: il quale ha condotto il laboratorio di Arti Visive coordinando e dirigendo le attività artistiche dei campisti relativamente alla lavorazione dell’argilla e alla realizzazione di tele aventi per soggetto i luoghi, il territorio e la cultura locale.
I Campi Estivi Siculiana 2012 si sono conclusi nel migliore dei modi con l’organizzazione dell’evento ARTE e Mare, dove numerosi soci/campisti sono ritornati per l’occasione. I soci/volontari dell’ALT provenienti da tutta Italia hanno dimostrato di poter trascorrere delle vacanze alternative volte alla conoscenza dei luoghi e della cultura locale, cercando di apportare ciascuno le proprie conoscenze ed esperienze in un progetto che vede nella cultura e nella natura il motore dello sviluppo locale.

                                                                                                                   IL Presidente dell’ALT
Associazione Leisure and Tourisme
                                                                                                                 STEFANO SIRACUSA

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi estivi Siculiana
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana



Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana



Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana
Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

Campi Estivi Siculiana
Campi estivi Siculiana

1 commenti




  Calendario giornaliero delle attività dei Campi Estivi Siculiana




E' possibile partecipare ad uno più turni tra quelli indicati di seguito

1° Turno: arrivo al campo il 18 luglio - partenza il 25 luglio

2° Turno: arrivo al campo il 25 luglio - partenza il 1 agosto

3° Turno: arrivo al campo il 1 agosto - partenza il 8 agosto

4° Turno: arrivo al campo il 24 agosto - partenza il 31 agosto

N.B. Il numero dei partecipanti per ciascun turno varia da un minimo di 2 ad un massimo di 14. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo il turno non verrà attivato.



Reportage Audio: Campi Estivi Siculiana

Condividi

 
© Sviluppo Cultura
Designed by Blog Thiết Kế
Back to top